Area SX srl - Informatica e Microelettronica
0
Torna a: Home Page Soluzioni Hardware Schede Master Line Repeater: remotizzare contatti tramite rete TCP/IP

Line Repeater: remotizzare contatti tramite rete TCP/IP

Data di pubblicazione: 25-01-2008 | Versione Italiana  | English Version
Parole chiave: - Networking - Telecontrollo -

Come rilevare la pressione di un pulsante o la chiusura di un contatto da un punto remoto senza dover stendere cavi ed a costo zero? Utilizzando il sistema Line Repeater saremo in grado di replicare lo stato di 8 linee in ingresso su una postazione remota utilizzando la rete ethernet.

Il sistema nel complesso

Molto spesso nasce l'esigenza di conoscere lo stato di un contatto o di rilevare la pressione di un pulsante in siti anche molto distanti dalla posizione fisica dell'attuatore. In questi casi siamo costretti a stendere fili molto lunghi o a ricorrere a sistemi complessi e di difficile configurazione che siano in grado di trasmettere l'informazione nella postazione finale. Nel caso in cui i contatti diventino molti poi la situazione si fa sempre più complessa e difficile da gestire.


Il sistema Line Repeater permette di ovviare in maniera del tutto immediata a questo problema, consentendoci di trasmettere in tutta sicurezza e con certezza, lo stato delle linee di ingresso ad un apparato gemello connesso sulla rete ethernet. La chiusura di una delle linee di ingresso dell'apparato Master provocherà infatti la chiusura della corrispondente uscita dell'apparato Slave consentendoci di rilevare la condizione.

Semplicità ed immediatezza

La messa in campo di Line Repeater è improntata alla massima semplicità: pochissimi parametri da configurare e garanzia di funzionamento sono i suoi pregi.
Il funzionamento del sistema è basato, come visibile nella figura precedente, su due apparati collegati tra di loro da un collegamento TCP/IP, sia esso in LAN locale o tramite internet. Uno degli apparati sarà configurato come Master mentre l'altro come Slave; esiste anche una terza possibilità data dalla modalità Cross che verrà descritta nel seguito dell'articolo
L'apparato configurato come Master sarà quello a cui andranno collegati i contatti da rilevare; l'apparato Slave avrà invece il compito di replicare lo stato degli ingressi del Master sui suoi rele.

I parametri essenziali da configurare per gli apparati si limitano ai rispettivi indirizzi IP ed alla modalità Master/Slave: una volta inseriti questi pochi parametri il sistema è già pronto al funzionamento.
L'intera configurazione e la sorveglianza dell'apparato avvengono tramite interfaccia Web. Qui di seguito è mostrata l'interfaccia di configurazione:


Nella successiva figura vediamo invece il pannello che mostra lo stato dell'apparato:

Come accennato precedentemente esiste una terza modalità, denominata Cross. In questa modalità entrambi gli apparati agiscono sia Master che da Slave; quindi l'attivazione di un ingresso su uno dei dispositivi provocherà l'attivazione del rele corrispondende sul dispositivo collegato.

Caratteristiche Elettriche

Di seguito sono elencate le principali caratteristiche hardware del sistema:

  • Alimentazione a range esteso 12-24V AC/CC
  • Interfaccia Ethernet 10Mbit
  • 8 ingressi optoisolati o a contatto pulito configurabili singolarmente
  • 8 uscite a rele 48V/2A
  • 1 led bicolore di segnalazione
  • 1 pulsante di reset
Come evidenziato gli ingressi possono essere configurati in maniera indipendente l'uno dall'altro, permettendo il collegamento contemporaneo di più segnalazioni anche di diversa natura.

Funzionalità estese

Oltre alla configurazione descritta nel paragrafo precedente, in cui lo Slave replica lo stato degli ingressi del Master, è possibile anche attivare altre modalità che possono risultare utili in molti contesti.
La prima modalità (Ripetizione Immediata) consente di riprodurre sulle uscite del Master lo stato degli ingressi in maniera istantanea: in questo modo possono essere attivate segnalazioni locali oltre a quelle remote presenti sullo Slave.
La seconda modalità (Replica Slave) effettua la stessa operazione, replicando ancora sulle uscite del Master lo stato dei suoi ingressi. La differenza risiede nella modalità con cui l'attivazione viene effettuata: infatti in questo caso il Master invia un messaggio di variazione dei sui ingressi allo Slave, lo Slave riceve il messaggio, modifica le proprie uscite per riflettere il cambiamento ed invia un nuovo messaggio al Master di ricezione avvenuta; solo a questo punto il Master modifica le proprie uscite per riflettere lo stato dei propri ingressi. In questo modo si ha la certezza della ricezione da parte del sito remoto della segnalazione, oltre ad avere la replica locale dello stato.


Ovviamente entrambe queste modalità sono incompatibili con la configurazione Cross in quanto in questo caso sia gli ingressi che le uscite di ciascun dispositivo sono impegnate.

Esempi di applicazioni ed estensioni

Il sistema può essere impiegato per la remotizzazione di qualsiasi tipo di contatto pulito o in tensione (fino a 24V). Ad esempio possono essere riportati segnali di apertura di varchi o cancelli in guardiole o stanze di sorveglianza per comprensori o capannoni, segnalazioni di guasto in strutture industriali su pannelli luminosi, attivazioni di interruttori e sensori in ambito domotico.

Download

Download Manuale Utente: LineRepeater_V130.pdf


Segnala questo articolo: 



Parole chiave: - Networking - Telecontrollo -

Data di pubblicazione: 25-01-2008Hits: 63044
I marchi citati sono propriet dei titolari dei relativi diritti. Le caratteristiche tecniche e i prezzi riportati sono indicativi e soggetti a variazioni senza preavviso. Le foto non hanno valore contrattuale. Nonostante accurate verifiche, il presente documento pu contenere prezzi o specifiche errati. Area SX si scusa in anticipo e si impegna ad evitare tali imprecisioni.

 Area SX store
In questa sezione puoi ordinare direttamente i prodotti descritti in questo articolo
LINE.REPEATER;KIT_RELE_DIN;KIT_BATT12V;SMSL.ALIM;ALI_DIN_SW_1500;SWITCH_IES205
Tutti i prezzi indicati sono espressi in Euro con IVA e spese di trasporto escluse. I prezzi si riferiscono al singolo pezzo
DescrizioneCodicePrezzo
Per maggiori informazioniSistema Line Repeater per la remotizzazione di contatti su TCP/IP
Sistema Line Repeater completo (2 unità) per la remotizzazione di contatti puliti o in tensione (optoisolati) tramite rete TCP/IP.
Il sistema è composto da 2 unità Line Repeater ciascuna delle quali potrà essere configurata indifferentemente sia come Master che come Slave.

Caratteristiche hardware principali:
  • Alimentazione a range esteso 12-18V AC 12-24V CC
  • Interfaccia Ethernet 10Mbit
  • 8 ingressi optoisolati o a contatto pulito
  • configurabili singolarmente
  • 8 uscite a rele 48V/2A
  • LED di segnalazione su pannello
  • pulsante di controllo su pannello
  • Ingresso per batteria di backup (opzionale)

Questo prodotto comprende 2 unità Line Repeater.


Prodotto compliant RoHs
LINE.REPEATER
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniRelè di potenza da barra DIN
Il Kit Relè da barra DIN è la soluzione ideale per controllare carichi con potenza massima di 10A e tensioni fino a 400V tramite le schede: SX16, FLEXOUTPUT e SXPY.

Caratteristiche tecniche:
  • Tensione bobina: 12V c.c.
  • Corrente massima sui contatti: 10A
  • Tensione massima sui contatti: 400V c.a.
  • Resistenza bobina: 300ohm
  • Isolamento bobina - contatto: 6000V c.a.
  • Contatto unipolare COMUNE N.A. N.C.
  • Montaggio: DIN rail socket
  • Dimensioni: 354x158x75


Prodotto compliant RoHs
KIT_RELE_DIN€ 14.00
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
Per maggiori informazioniKit Batteria al piombo 12V 2.2Ah
Kit Batteria al piombo 12V 2.2Ah è composto da:
  • Una batteria al piombo da 12V 2.2Ah
  • Un patch di 50cm con Faston 187 femmina
Caratteristiche tecniche della batteria:
  • Tensione nominale 12V
  • Capacità 2,2Ah
  • Tipo di terminale Linguetta Faston 187
  • Temperatura d'esercizio da 5 a 35°C
  • Dimensioni 178x34x67mm
  • Capacità nominale 2.2Ah
  • Peso 0,95kg


Compliance RoHS non necessaria per questo prodotto
KIT_BATT12V€ 23.00
€ 20.00
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
Per maggiori informazioniAlimentatore da barra DIN switching 220V - 12V 1250mA
Compatto alimentatore switching per il montaggi su barra DIN. Ingresso a range esteso 100-240V AC.

Caratteristiche tecniche:
  • Potenza 15W
  • Tensione d'ingresso: 100-240V AC 50/60Hz
  • Tensione d'uscita: 12V DC (regolabile 10.8 - 13.8V DC)
  • Corrente massima: 1.25A
  • Protezione al cortocircuito: elettronica
  • Dimensioni: 17.5 x 90 x 54 mm
  • Peso: 80g


Prodotto compliant RoHs
ALI-DIN-SW-12-1250€ 16.00
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni

Rivenditori Social Contatti Condizioni
Area SX s.r.l
Via Stefano Longanesi 25
00146 Roma

Tel: +39.06.99.33.02.57
Fax: +39.06.62.20.27.85
P.IVA 06491151004
Condizioni di vendita
Procedura di rientro in garanzia
Condizioni per i rivenditori