Area SX srl - Informatica e Microelettronica
0
Torna a: Home Page Soluzioni Hardware Estensioni SX16B - Scheda di espansione IN/OUT

SX16B - Scheda di espansione IN/OUT

Data di pubblicazione: 23-03-2006 | Versione Italiana  | English Version
Parole chiave: - Domotica - Schede Area SX -

Una scheda con 24 ingressi, 6 uscite ed un sensore di temperatura (ed opzionalmente uno di umidità) dalle molteplici potenzialità. Può essere utilizzata come espansione per tutte le schede master del catalogo Area SX (SX3000, SX15-Evo, SX18), ma può anche operare in modalità stand-alone grazie al potente microprocessore PIC16F628 montato a bordo. E non è finita! Grazie al ricetrasmettitore RF può essere utilizzata anche come satellite indipendente senza fili.

Nuova versione SX16B!

La scheda SX16 si rinnova con la versione SX16B. Perfettamente compatibile sia meccanicamente sia elettricamente, la nuova SX16B introduce due nuove caratteristiche di sicuro interesse: la prima è possibilità di collegare sulle uscite carichi fino a 48V/2A; la seconda è quella di poter collegare più SX16B sullo stesso cavo, permettendo così di espandere il numero di ingressi ed uscite secondo le proprie esigenze.

Descrizione generale

La scheda SX16B (Clicca qui per visualizzare l'immagine ingrandita)
La scheda SX16B (clicca sull'immagine per una versione ingrandita)

La scheda SX16B è una scheda concepita come naturale estensione delle schede SX3000 (vedi l'articolo SX3000: l'hardware indispensabile per il modulo RCM3700), SX15-Evo (vedi l'articolo SX15-Evo - Ancora più potente e versatile!) ed SX18 (vedi l'articolo SX18EVO - FOX: Finalmente la scheda per i tuoi progetti Linux!), ma si presta anche ad altri fondamentali utilizzi.
A bordo ospita:

  • 24 ingressi digitali divisi in 3 gruppi da 8:
    • 8 ingressi diretti a livelli TTL (0V-5V)
    • 8 ingressi filtrati (filtro CLC) a livelli TTL (0V-5V)
    • 8 ingressi optiosolati a cui è possibile collegare tensioni fino a 24V CC, configurabili anche come ingressi TTL (0V-5V)
  • 6 uscite a rele che consentono di operare tensioni fino a 48V/2A
  • 1 sensore di temperatura digitale (DS1621), sostituibile anche con il più performante SH71 (vedi l'articolo Sensori di umidità e temperatura monolitici con uscita digitale) che consente anche la misura dell'umidità relativa
  • PIC16F628 (opzionale)
  • ricetrasmettitore RF ER400TRS (opzionale)
  • 3 led: led di indicazione alimentazione, led di transito dati RF ed un led di uso generale collegato al PIC
  • connettori di ingresso ed uscita per il Flex-Bus: consentono l'immediato sia alla scheda alla scheda master sia ad eventuali altre SX16B o schede della serie FLEX.

Meccanicamente la scheda è impilabile con la SX3000 e la SX15-Evo di cui condivide le dimensioni (160x100 mm) ed i fori di ancoraggio; può essere inoltre ospitata in un contenitore standard 9 moduli per barra DIN, fornito su richiesta
.

Il contenitore 9 moduli DIN (Clicca qui per visualizzare l'immagine ingrandita)

Dettaglio dell'hardware

L'hardware in dettaglio

La scheda è composta da:

  1. Uscite a rele 48V/2A massimi
    Ogni rele di uscita è cablato sui morsetti a vite ed ha un contatto con scambio (un comune, un contatto normalmente aperto ed uno normalmente chiuso).
  2. Blocco ingressi filtrati
    Questo blocco è composto da ingressi che accettano in ingresso contatti puliti ed hanno una sezione di filtro CLC per la soppressione di spurie e rumore
  3. Blocco ingressi diretti
    Questo blocco è composto da ingressi che accettano in ingresso contatti puliti
  4. Blocco ingressi optoisolati
    Questo blocco può essere configurato in due modalità differenti. Nella modalità TTL (optoisolatori disabilitati) possono essere collegati dei contatti puliti; nella modalità optoisolata viene fornita una alla scheda una tensione di riferimento (tramite il connettore JP1) fino a 24V ed ai morsetti di ingresso possono essere collegate tensioni comprese tra 0V e la tensione di riferimento impostata.
  5. PIC16F628, ricetrasmettitore a radiofrequenza e sensore di temperatura
    Questa sezione comprende il sensore di temperatura DS1621 (fornito di serie) che può essere controllato direttamente dal FLEX-Bus o dal PIC16F628. Il PIC16F628 ed il ricetrasmettitore in radiofrequenza costituiscono invece una sezione opzionale che è presente nella versione RF della scheda Sx16B e che consente il controllo senza fili di tutti gli ingressi e le uscite presenti.
  6. Connettore per alimentazione esterna, regolatore di tensione e led di segnalazione
    L'alimentazione esterna e la regolazione di tensione vengono montate solamente nella versione RF; consentono alla scheda di poter essere alimentata autonomamente, mentre nella versione via cavo l'alimentazione è derivata direttamente dal FLEX-Bus. I 3 led di segnalazione consentono il controllo dell'attività della scheda.

Modalità di utilizzo

La scheda può essere utilizzata in 3 modalità differenti:

  • Estensione per le schede SX3000, SX15-Evo ed SX18: in questa modalità la scheda SX16B viene collegata su uno dei connettori di espansione della scheda master. Il Core Module della scheda master gestisce tutte le letture degli ingressi e le impostazioni delle uscite. In questa modalità è possibile collegare più di una scheda SX16B sullo stesso Bus di comunicazione.
  • Modalità satellite senza fili: in questa modalità il microcontrollore PIC gestisce gli ingressi e le uscite, comunicando tramite l'interfaccia RF con la scheda master. Una sola scheda master può controllare in questa modalità fino a 10 schede SX16B, utilizzando la modalità multicanale del ricetrasmettore RF (ulteriori dettagli posso essere trovato all'articolo Trasmissioni in Radiofrequenza facili con Easy Radio
    Il modulo ER400TRS, prodotto dalla LPRS, racchiude in un package Single-In-Line(SIL) un completo ricetrasmettitore RF, che grazie alla tecnologia Easy-Radio, garantisce alte performance (ha un raggio di copertura fino a 250mt) e una incredibile semplicità d'uso: in pratica abbiamo una connettività bi-direzionale trasparente su protocollo seriale RS232
    ).
  • Modalità stand alone: la scheda viene alimentata tramite il morsetto di alimentazione esterna con una tensione di 12V CC. Gli ingressi e le uscite vengono gestiti autonomamente dal microcontrollore PIC a bordo della scheda stessa. In questo caso la scheda opera in assenza di master.

Esempio di configurazione


Un sistema di esempio (Clicca qui per visualizzare l'immagine ingrandita)
Un sistema di telecontrollo di esempio (clicca l'immagine per una versione ingrandita)

In questo sistema di esempio abbiamo realizzato il collegamento tra una scheda SX15-Evo (SX15-Evo - Ancora più potente e versatile!) che funziona da master, 2 SX16B ed una scheda FLEX-Analog (FLEX-Analog: la scheda di acquisizione analogica per ogni esigenza!).
Il sistema risultante dispone quindi di 48 ingressi digitali, 12 uscite a rele, 8 ingressi analogici ad 8 bit, 2 uscite analogiche ad 8 bit ed un sensore di temperatura. La possibilità della scheda SX15-Evo di potersi collegare sia in rete Ethernet sia con modalità SMS/GSM/GPRS consente quindi di avere un completo ambiente di telecontrollo modulare ed espandibile.

Download

Di questa scheda è possibile scaricare:

Download Schema elettrico
Download Disposizione dei componenti
Download Disposizione dei connettori
Download Montaggio di una catena di SX16B
Download Relè di potenza per la SX16


Segnala questo articolo: 



Parole chiave: - Domotica - Schede Area SX -

Data di pubblicazione: 23-03-2006Hits: 122423
I marchi citati sono propriet dei titolari dei relativi diritti. Le caratteristiche tecniche e i prezzi riportati sono indicativi e soggetti a variazioni senza preavviso. Le foto non hanno valore contrattuale. Nonostante accurate verifiche, il presente documento pu contenere prezzi o specifiche errati. Area SX si scusa in anticipo e si impegna ad evitare tali imprecisioni.

 Area SX store
In questa sezione puoi ordinare direttamente i prodotti descritti in questo articolo
SX16-BASE;SX16-EXT;SX3000;BOXSX16;CASE-SX15;SX16-EXT-RF;SX15EVO;FLEX-OUTPUT;KIT_RELE_DIN
Tutti i prezzi indicati sono espressi in Euro con IVA e spese di trasporto escluse. I prezzi si riferiscono al singolo pezzo
DescrizioneCodicePrezzo
Per maggiori informazioniContenitore da quadro DIN per SX16B ed SXPY
Contenitore plastico per la scheda SX16B e la scheda SXPY, con montaggio su barra DIN 9 moduli.

Compliance RoHS non necessaria per questo prodotto
BOXSX16€ 15.00
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
Per maggiori informazioniRelè di potenza da barra DIN
Il Kit Relè da barra DIN è la soluzione ideale per controllare carichi con potenza massima di 10A e tensioni fino a 400V tramite le schede: SX16, FLEXOUTPUT e SXPY.

Caratteristiche tecniche:
  • Tensione bobina: 12V c.c.
  • Corrente massima sui contatti: 10A
  • Tensione massima sui contatti: 400V c.a.
  • Resistenza bobina: 300ohm
  • Isolamento bobina - contatto: 6000V c.a.
  • Contatto unipolare COMUNE N.A. N.C.
  • Montaggio: DIN rail socket
  • Dimensioni: 354x158x75


Prodotto compliant RoHs
KIT_RELE_DIN€ 14.00
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni

Rivenditori Social Contatti Condizioni
Area SX s.r.l
Via Stefano Longanesi 25
00146 Roma

Tel: +39.06.99.33.02.57
Fax: +39.06.62.20.27.85
P.IVA 06491151004
Condizioni di vendita
Procedura di rientro in garanzia
Condizioni per i rivenditori