Area SX srl - Informatica e Microelettronica
0
Torna a: Home Page Soluzioni Microcontrollori BasicX Radio ricetrasmettitore con BasicX-24 e modulo ER400TRS

Radio ricetrasmettitore con BasicX-24 e modulo ER400TRS

Data di pubblicazione: 19-05-2004 | Versione Italiana  | (No English Version)The English version of this article does not exists
Parole chiave: - BX24 -

Radio ricetrasmettitore con BasicX-24 e modulo ER400TRS

In questa applicazione vedremo come pilotare quattro linee digitali utilizzando una interfaccia bidirezionale senza fili. Baseremo il nostro progetto su un modulo BasicX 24 collegato al ricetrasmettitore RF ER400TRS della LPRS.

Lo scopo del progetto

Quello che vogliamo realizzare è in pratica un radiocomando che, sfruttando la bidirezionalità del modulo ER400TR, sia in grado non solo di attivare a distanza una uscita, ma anche di confermarci l'avvenuta attivazione. Per questo scopo realizzeremo due schede identiche contenenti ciascuna 4 pulsanti e 4 led; la pressione di un pulsante su una delle due schede farà attivare la corrispondente uscita sulla scheda gemella; questa seconda scheda confermerà l'avvenuta ricezione del comando rispendendo indietro il valore delle sue uscite che sarà replicato identico dalla prima.

L'immagine seguente illustra il principio di funzionamento dell'applicazione:

Principio di funzionamento dell'applicazione

Il funzionamento in dettaglio

Per chiarezza chiamiamo una delle due schede A e l'altra B, ricordando comunque che sono identiche e quindi completamente intercambiabili.
La pressione di uno dei quattro pulsanti della scheda A viene rilevata dal BX24; quest'ultimo genera un messaggio di attivazione, che viene formattato secondo la seguente sintassi:

S_[valore]
in cui il parametro [valore] rappresenta lo stato dei 4 pulsanti in formato bitmap; quindi se uno dei bit da 0 a 3 è al valore 1 il corrispondente pulsante è attivo, se a 0 il pulsante è rilasciato.

La stringa così formattata viene, attravarso la seriale software del BX-24, inviata al modulo ER400TR che provvederà ad inviarla attraverso onde radio all'altro modulo ER400TR, montato sul circuito gemello B.

Quando il secondo circuito (B) riceve la stringa di comando provvede ad analizzarla e, se correttamente formattata, ne estrae il valore del parametro.
Il valore ottenuto viene confrontato, attraverso una operazione XOR, con il valore delle stato attuale delle quattro linee di output; il risultato ottenuto viene impostato sulle quattro linee collegate ai LED, in modo che ogni linea di cui è variato lo stato assuma il nuovo valore.

A questo punto il modulo BX-24 crea una stringa di risposta utilizzando la seguente sintassi:

K_[valore]

e la invia, in radio frequenza, di nuovo al modulo A che provvederà a sua volta ad aggiornare lo stato delle sue quattro linee di uscita e relativi LED.

Il risultato finale è quindi quello che vede entrambe le schede con le uscite allo stesso stato.
Tutto il processo è ovviamente invertibile, cioè è possibile cambiare lo stato delle linee trasmettendo da un circuito (basicX 24 - ER400TR) all'altro e viceversa.

Lo schema elettrico

Come già detto i due circuiti sono identici; di seguito è riportato il semplice schema elettrico con relativi componenti:

SCHEMA A ELETTRICO

La realizzazione è estremamente semplice, e non presenta particolari difficoltà. Come si può osservare è necessaria una sola alimentazione di 12V continui; infatti nel modulo BX-24 è presente uno stablizzatore di tensione a 5V in grado di erogare una corrente di 80mA, più che sufficiente per alimentare sia il modulo RF che i quattro LED.

Calcolo dell'antenna

Il modulo RF ER400TR ha una capacità potenziale di trasmissione fino a 250 metri in linea di vista. Ovviamente la sua capacità trasmissiva dipende in buona parte dall'antenna che viene utilizzata. Nel nostro caso abbiamo ottenuto ottimi risultati con una antenna del tipo a "lambda mezzi", che può essere realizzata con un spezzone di filo di rame.
Qui di seguito viene spiegato come calcolarne la lunghezza.

Un'antenna a "lambda mezzi" è lunga mezza lunghezza d'onda. Per calcolare la lunghezza d'onda (l) si utilizza la seguente fornmula:

l = c/f 
dove c è la velocità della luce (circa 300.000.000 m/s) e f è la frequenza (in Hz).
Quindi nel nostro caso:
f = 433 MHz = 433.000.000 Hz
l = 300 / 433 = 0,693 m (circa) = 69,3 cm
Quindi la metà:
l/2 = 34,65 cm
Lo spezzone di filo che utilizzaremo come antenna dovrà essere lungo quindi circa 34 - 35 cm.

Il firmware del BX-24

Come per lo schema elettrico anche il firmware per programmare il modulo BX-24, scaricabile nella sezione download, è identico per entrambi i circuiti.

All'interno del firmware è possibile impostare alcuni parametri per poter variare: la velocità della seriale, il canale e la potenza di trasmissione. Infatti il modulo RF ER400TR ha la possibilità di comunicare su 10 canali diversi, selezionabili dal firmware, erogando una potenza, sempre variabile dal firmare, che può arrivare fino a 10 mW. Per il dettaglio sui parametri e la configurazione del modulo RF è possibile fare riferimento all'articolo Trasmissioni in Radiofrequenza facili con Easy Radio.
I parametri che possono essere modificati nel firmware del BX-24 sono:

RF_UART = "ER_CMD#U4" '19200
RF_CHANNEL = "ER_CMD#C0" 'Canale 0
RF_POWER = "ER_CMD#P10" '10mW

Naturalmente se si cambia la velocità della seriale del modulo ER400TR va modificata analogamente anche quella della seriale software del BasicX, ricordandosi però che quest'ultima non può superare il valore di 19.200bps.
Il parametro da cambiare per il basicX è:

Const BaudRate As Long = 19200

Download

  • Sorgente dell'applicazione in BasicX


    Segnala questo articolo: 



    Parole chiave: - BX24 -

Data di pubblicazione: 19-05-2004Hits: 49502
I marchi citati sono propriet dei titolari dei relativi diritti. Le caratteristiche tecniche e i prezzi riportati sono indicativi e soggetti a variazioni senza preavviso. Le foto non hanno valore contrattuale. Nonostante accurate verifiche, il presente documento pu contenere prezzi o specifiche errati. Area SX si scusa in anticipo e si impegna ad evitare tali imprecisioni.

 Area SX store
In questa sezione puoi ordinare direttamente i prodotti descritti in questo articolo
BX24;ER400TRS;BXDB;BXDS;SX09-KIT;BX24P;LCD+20X4;LCD+4x20;LCD16X2S;LCDX;SX18-BX24;SX18-BX24-Bundle
Tutti i prezzi indicati sono espressi in Euro con IVA e spese di trasporto escluse. I prezzi si riferiscono al singolo pezzo
DescrizioneCodicePrezzo
Per maggiori informazioniScheda di sviluppo per microcontrollore BX24
La scheda di sviluppo DXDB monta i componenti indispensabili per poter iniziare i propri esperimenti di programmazione con i microcontrollori BasicX BX24: zoccolo a 24 pin per ospitare un modulo BX24, connettore a vaschetta Canon 9 pin femmina per il collegamento alla porta seriale del PC per la programmazione ed il debug, connettore per alimentatore a parete (non fornito), area millefori per il montaggio dei propri circuiti di prova.

Stato della compliance RoHS non disponibile
BXDB
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniScheda di sviluppo per microcontrollori BX01, BX24 e BX35
La scheda BasicX Development Station è una vera e propria postazione didattica utile per esplorare tutte le caratteristiche dei microcontrollori BasicX BX25, BX01 e BX35.

Stato della compliance RoHS non disponibile
BXDS
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniMicrocontrollore BasicX BX 24
Il BX24P è un potente microcontrollore programmabile in Basic, un linguaggio molto simile al Visual Basic. Dotato di 16 linee di I/O di cui 8 configurabili come ingressi AD a 10bit, multitasking, gestione matematica in virgola mobile, orologio di sistema, ecc.In ridottissime dimensioni il BX24P racchiude un completo sistema ideale per sviluppare velocemente le proprie applicazioni.
Il nuovo microprocessore BasicX 24P oltre a supportare un range di temerature industriale(da -40°C a +85°C), è nettamente più performate, infatti rispetto al modello precedente è ben il 29% più veloce e arriva ad eseguire fino a 83.000 istruzioni al secondo.


Prodotto compliant RoHs
BX24
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniModulo seriale di ricetrasmissione in radiofrequenza a 433MHz
Questo dispositivo consente di trasmettere senza fili il segnale seriale RS232 fino ad una distanza massima di 250m.
Il modulo utilizza portante alla frequenza di 433MHz ed include al suo interno tutta la logica necessaria a gestire la codifica di canale, gli errori e le ritrasmissioni.


Prodotto compliant RoHs
ER400TRS
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniScheda SX 18 per BX24
La scheda SX18/BX24 è l'hardware ideale per iniziare lavorare o per ralizzare progetti più complicati con il microprocessore BasicX-24.
Completa di: circuito di alimentazione a range esteso, seriale RS232, LED e pulsanti, equipaggiabile con un modulo seriale a radio frequeza Easy Radio ER400TRS, connettore di programmazione ed expander per collegare una SX16B ed un display LCD.


Prodotto compliant RoHs
SX18-BX24
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 
Per maggiori informazioniBundle BX24P + SX18
In una unica confezione il microntrollore BX24 P, la Scheda SX18 e la cavetteria necessaria al suo utilizzo, in pratica un sistema completo per sviluppare il vostro sistema in linguaggio basic.
Il bundle è composto da:
  • Un microcontrollore BX24 P
  • Una SX18 per BX24
  • Un alimentatore 220v - 12V
  • Un CD con sdk e documentazione


Prodotto compliant RoHs
SX18-BX24-Bundle
Chiamare lo 06.99.33.02.57 per informazioni e prezzo del prodotto

Questo prodotto richiede un contatto diretto

Chiamare lo (+39)06.99.33.02.57 oppure inviare una email ad info@areasx.com per ulteriori informazioni
Per maggiori informazioniPer maggiori informazioni
 

Rivenditori Social Contatti Condizioni
Area SX s.r.l
Via Stefano Longanesi 25
00146 Roma

Tel: +39.06.99.33.02.57
Fax: +39.06.62.20.27.85
P.IVA 06491151004
Condizioni di vendita
Procedura di rientro in garanzia
Condizioni per i rivenditori